Loden: sobria eleganza

Loden Vintage Angelo Anni '70 Storia

 

Che cos'è il loden?

Il loden è un tessuto di lana concepito dai contadini delle zone del Tirolo e dell'Alto Adige già del Medioevo.

È il risultato di una lunga lavorazione artigianale della lana grezza, che diventa impermeabile, calda e resistente.

Il loden è ideale per realizzare soprabiti invincibili contro le basse temperature, tanto che la parola “loden” identifica sia il tessuto che il capospalla confezionato con lo stesso.

Il tipico cappotto loden è in genere lungo al ginocchio, con un colletto dalla linea dritta e pulita, una piega a V rovesciata sulla schiena che si estende fino all'orlo e l'abbottonatura perfetta per proteggersi dal vento.

 

Dettaglio colletto loden materiale cappotto bottoni

Dettaglio del colletto

Retro cappotto loden vintage anni 70

Retro

Etichetta Salko cappotto vintage loden

Etichetta

Un tessuto grezzo che diventa nobile

Se, ai suoi albori, giacche e cappotti in loden erano appannaggio dei contadini di montagna, lo status symbol del cappotto in loden cambia radicalmente quando diventa il soprabito-feticcio dell'imperatore Francesco Giuseppe, marito della splendida principessa Sissi, nel 1882.

È la fabbrica Möessmer a confezionarlo: è bianco, a mantella, con quella morbidezza in più data dall'aggiunta di lana merinos. Vedendolo indosso all'imperatore, tutti gli uomini eleganti della buona società se ne innamorano.

Quel capo semplice nato tra le montagne diventa “di moda” tra i personaggi e i capifamiglia più eleganti, ideale per le battute di caccia invernali, specialmente nell'emblematica sfumatura mimetica monocromo di verde bosco.

 

Loden vintage anni '70 angelo soprabito verde

 

Loden vintage storia cappotto

 

Il cappotto dell'intellettuale

Come ogni capo evergreen, il loden non è mai sparito dalla circolazione, ma è rimasto nel guardaroba degli uomini – e, poi, delle donne – più eleganti.

Nel corso degli anni '70, il loden torna nella cerchia dei capispalla di tendenza: la sua semplicità e sobrietà lo rendono il capo perfetto per comunicare visivamente il rinnovato impegno politico, connesso a tormentati cambiamenti sociali.

Il soprabito in loden assume così una connotazione del tutto nuova: è l'oggetto identificativo delle persone colte e intellettuali, interessate di politica e attualità. Di chi, insomma, dà importanza alla sostanza e lo manifesta con un'estetica pulita, sobria e priva di eccessi. Perfettamente essenziale e androgino.

 

Loden vintage occhiali cappello cappotti soprabiti inverno

 

Cappotto loden vintage angelo retro soprabito lungo

 

Sobrietà e perfezione sartoriale

Uno degli innumerevoli ostacoli all'eleganza è senz'altro l'inverno. È la stagione in cui si cerca la funzionalità, la resistenza e la protezione.

La vera sfida? Trovare un capospalla che svolga tutte queste funzioni, ma conservi intatto il proprio stile, senza essere palesemente sportivo né noiosamente di tendenza.

Il loden serve proprio a questo: con l'allure e il fascino proprio dei capi senza tempo, conserva in sé l'architettura sapiente di chi l'ha progettato per proteggersi dal freddo e la coniuga con la grazia del retaggio nobiliare e impegnato che ha acquisito nel tempo.

Per avvolgerti attraverso questo e molti altri inverni, indossa un loden vintage di classe dalla nostra selezione, in cui ogni pezzo è unico e originale, realizzato con lana e materiali di ottima qualità.

Sarà una scelta senza tempo.

 

Visita il nostro store online e iscriviti alla nostra newsletter per non perderti novità e prodotti dall'universo A.N.G.E.L.O. Vintage.

Rate it

Back Top