Novità: Zaini Invicta

Zaini Invicta - storia di un icona anni 90


Non c’è adulto o ragazzino nato e vissuto dopo gli anni ‘90 che non sappia cosa sia "Invicta".

Il marchio ha origine in Inghilterra nel 1906 e inizia a produrre sacchi per la marina militare e borse in juta, per poi passare, nel 1926, a un artigiano torinese. Fin da subito, il laboratorio torinese si distingue per la produzione di articoli tecnici professionali, come guanti da sci e zaini per la montagna, e crea accessori innovativi di qualità eccezionale.

In particolare, nel 1933, Invicta introduce lo zaino con il bastino e nel 1939 inventa e deposita il brevetto del moderno marsupio, fino a depositare in breve tempo ben 12 brevetti di utilità relativi a borse, cinture e bretelle.

Tuttavia, oggi Invicta è sinonimo di zaino, tant’è che il primo modello, il “Jolly” (lanciato nel 1981 a Milano) è stato classificato dalla Treccani tra le novanta icone italiane.

Usato inizialmente dal movimento giovanile dei “paninari”, il “Jolly” diventa negli anni ‘90 uno status simbol per i giovani di tutto il mondo: rispecchia un modo di vivere in libertà e ci accompagna attraverso le più belle vacanze degli anni ‘90, in mare o in montagna, sempre in viaggio con noi.

Oggi come allora, scegliere lo zaino Invicta significa aprirsi alle potenzialità della vita in una gioiosa festa di colori, mantenere nel cuore uno spirito sempre giovane, sentire l’emozione della partenza per un viaggio in cui ogni direzione diventa possibile.

Da A.N.G.E.L.O. Vintage Palace abbiamo a cuore la vostra estate. Per portare ogni ricordo con voi, e farlo con stile, scegliete uno zaino Invicta originale nel nostro negozio e nel nostro store online.
 

Zaino Invicta rosa

Zaino Invicta magenta

Zaino Invicta Arancio

Zaino Invicta arancio

Zaino Invicta fantasia

Zaino Invicta fiori

Zaino Invicta verde

Zaino Invicta verde

 

Rate it

Back Top